UE: proposta la creazione di un Network of Cybersecurity Competence Centres

La Commissione Europea ha proposto ieri un’iniziativa di promozione della cyber sicurezza a livello comunitario, che consiste nella creazione di una rete di centri di competenza sulla cyber sicurezza (Network of Cybersecurity Competence Centres), coordinata dall’European Cybersecurity Industrial, Technology and Research Competence Centre.

Ma andiamo con ordine

Le cyber minacce sono in aumento. Come riportato dalla Commissione Europea, l’80% delle organizzazioni europee ha avuto almeno un incidente di cyber sicurezza nello scorso anno, a conferma del fatto che gli incidenti di sicurezza sono aumentati del 38%.

Nel corso del Summit Digitale svoltosi a Tallin lo scorso anno, Jean-Claude Juncker ha dichiarato che “Gli attacchi informatici non conoscono confini, ma la nostra capacità di risposta varia molto da paese a paese, creando delle scappatoie nelle quali le vulnerabilità attirano ancora di più gli hacker. L’Unione Europea ha bisogno di strutture più robuste ed efficaci per garantire una forte cyber resilienza e rispondere così agli attacchi informatici. Non vogliamo essere gli anelli più deboli della minaccia globale.”

Ecco la risposta dell’UE

L’iniziativa proposta ieri dalla Commissione Europea ha lo scopo di:

  • Mettere insieme, condividere e garantire l’accesso alle competenze già esistenti;
  • Aiutare a distribuire i prodotti e le soluzioni di cyber sicurezza in tutta l’Unione Europea;
  • Garantire una strategia a lungo termine di cooperazione tra settori, comunità di ricerca e governi; e
  • Co-investire e condividere i costi dell’infrastruttura.

La Commissione propone la creazione di due strutture:

  • European Cybersecurity Industrial, Technology and Research Competence Centre (Centro di competenze europeo)
    Avrà lo scopo di facilitare e coordinare gli investimenti dell’Unione Europea e degli Stati Membri per i progetti di ricerca, di sviluppo, di sperimentazione di nuove infrastrutture e per promuovere lo sviluppo e l’implementazione di strumenti e tecnologie per contrastare le minacce informatiche sempre più avanzate.
  • Network of National Coordination Competence Centres (rete di centri di competenze nazionali)
    Ogni Stato Membro nominerà un centro di coordinamento nazionale per guidare la rete di centri già esistenti sul territorio (circa 660 in tutta l’UE), che avrà lo scopo di promuovere lo sviluppo di nuove competenze sulla cyber sicurezza.

Per ulteriori informazioni, scarica la scheda informativa (in inglese) >>

 

Aumenta le tue difese di cyber sicurezza con lo standard ISO 27001

Lo standard ISO 27001 descrive le best practice internazionali per l’implementazione di un sistema di gestione della sicurezza delle informazioni (ISMS, o SGSI in italiano), formato da policy, procedure e processi che gestiscono i rischi relativi alle informazioni, come gli attacchi informatici e le violazioni, la perdita o il furto dei dati.

Dimostrare la conformità allo standard ISO 27001 permette alla tua azienda di:

  • Evitare sanzioni e perdite economiche dovute alle violazioni dei dati;

  • Soddisfare le richieste dei clienti per una maggiore sicurezza dei dati;
  • Proteggere la reputazione e l’immagine aziendale;
  • Ottenere una valutazione indipendente dello stato della sicurezza dei tuoi dati; e
  • Conformarsi ai requisiti normativi, come quelli imposti dal GDPR e dalla Direttiva NIS.

Se non conosci lo standard ISO 27001 e vuoi saperne di più, scarica la nostra scheda informativa gratuita >>

 

Oppure, parla con uno dei nostri esperti di ISO 27001, è a tua completa disposizione!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.