Privacy: il 65% di siti in Europa non rispetta la “cookie law”

La gratuità di gran parte dei contenuti presenti sul Web si basa sulla raccolta di informazioni degli utenti. Nel 2002 l’Unione Europea ha introdotto la direttiva “ePrivacy” che è diventata operativa nel 2013 e prevede che ogni sito debba richiedere ai propri utenti l’autorizzazione a utilizzare tecnologie di tracciamento, quali ad esempio i cookie; per questo la direttiva è stata soprannominata “Cookie Law”.

Per capire se la direttiva ePrivacy sia stata rispettata e se quindi abbia raggiunto gli obiettivi che si era preposta dopo 4 anni dall’entrata in vigore, il Dipartimento di Elettronica e Comunicazioni del Politecnico di Torino ha effettuato un’indagine su 35.000 siti in 100 categorie diverse in 25 Paesi (21 dell’Unione Europea, più Russia, Australia, Brasile e Usa).

Secondo tale indagine, il 65% dei siti in Europa non rispetta la privacy degli utenti durante le loro attività online. La percentuale supera il 90% per alcune categorie di siti, come per esempio ‘News e Intrattenimento’.

Il Politecnico di Torino si occupa da diversi anni del tema della privacy online e da questa attività è nata una startup chiamata Ermes Cyber Security, che grazie ad algoritmi brevettati offre soluzioni avanzate anti-tracciamento che consenta alle aziende di rispettare le norme europee in tema di sicurezza e privacy degli utenti.

Come comprendere il nuovo Regolamento europeo sulla Protezione dei Dati (GDPR)

Il consenso inequivocabile dell’utente è soltanto uno dei tanti requisiti che le aziende dovranno affrontare quando il regolamento entrerà in vigore. Per tutti questi motivi, è necessario iniziare immediatamente a prepararsi in modo tale da avere una conoscenza pratica dei requisiti richiesti dal nuovo RGPD e le implicazioni che esso avrà sui meccanismi aziendali.

Per avere una visione completa delle nuove norme, ti consigliamo la lettura della nostra: UE-RGDP: Guida tascabile

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.