GDPR e le imprese: come proteggere i dati degli utenti con i nuovi diritti? (Parte I)

Con il nuovo GDPR, quando si raccolgono e gestiscono i dati personali, le aziende devono fornire informazioni chiare su come utilizzeranno i dati e dovranno esplicitare chiaramente i fini per i quali questi dati verranno processati:

  • per quali finalità saranno utilizzati i dati
  • le basi legali su cui si trattano i dati
  • per quanto tempo saranno conservati i dati
  • con chi condivideranno i dati
  • i diritti fondamentali in materia di protezione dei dati
  • se i dati saranno trasferiti al di fuori dell’UE
  • il diritto di presentare un reclamo
  • come ritirare il consenso se fornito

In tutti gli ambiti professionali, cosi come nella stipula di contratti, le informazioni menzionate nei punti precedenti dovranno essere raccolte e catalogate e rese disponibili in un linguaggio chiaro e semplice per gli utenti che volessero visionarli.

Le aziende inoltre dovranno cancellare i dati quando non siano più necessari.

Diritto di accesso ai propri dati personali

L’utente ha il diritto di richiedere gratuitamente a un’azienda l’accesso ai dati personali che lo riguardano e di ottenerne una copia.

Il diritto di opporsi

Gli utenti hanno il diritto di opporsi in qualsiasi momento alla ricezione di azioni marketing diretto. (ad esempio Newsletter). Le aziende infatti, qualora l’utente lo richiedesse. dovrebbero interrompere immediatamente le loro attivita di marketing e senza alcun costi occulti.

Tuttavia, in alcune circostanze, può prevalere l’interesse pubblico, ad esempio in caso di ricerche scientifiche o storiche: in questo caso gli utenti non si possono opporre al trattamento dei dati.

Il diritto a correggere i dati personali

Eventuali errori nei dati personali in possesso di un’azienda possono essere errati, incompleti o inesatti.  In questi casi gli utenti possono chiedere che vengano corretti e ciò deve avvenire senza indebito ritardo.

Corso di E-learning per la valutazione dello staff sull’RGPD

Questo corso di e-learning per i dipendenti fornisce una base completa sui principi, i ruoli, le responsabilità e i processi dell’RGPD anche per il personale meno esperto, riducendo il rischio d’inosservanza dell’azienda.

Assicurati che la tua azienda sia pienamente conforme all’RGPD iscrivendo i tuoi dipendenti al corso di E-learning sull’RGPD >>

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.